BERLINO DURANTE IL TERZO REICH

Là dove la guerra e più tardi la divisione della città hanno lasciato le cicatrici più profonde, si trovano le tracce della Berlino del nazionalsocialismo. Per esempio il centro del potere hitleriano nella Wilhelmstrasse.

 

Un tour nei luoghi della memoria legati al periodo nazista.

Partiremo da uno dei centri nevralgici della cosiddetta “struttura del terrore” che dal’33 fu anche sede della Gestapo – la Polizia segreta di Stato della
Germania nazista – e che oggi offre la preziosa documentazione della Topografia del Terrore.

Percorreremo la Wilhelmstrasse, ex-quartier generale
del governo, cercando di capire cosa rimane e cosa non c’è più; arriveremo nel luogo che nascondeva il tanto discusso bunker di Hitler e successivamente contempleremo assieme la grandiosa opera di Peter Eisenman, il memoriale che commemora gli ebrei vittime del genocidio nazista, un punto di riferimento in rappresentanza di tutti i luoghi della memoria.

Da qui ci sposteremo poi verso ovest, in mezzo alla foresta di Grunewald, luogo tristemente noto perchè dal Gleis 17 (binario 17) partivano tra il ’41 e il
’45 tra i molti convogli diretti verso i campi polacchi.

Il nostro percorso terminerà nel quartiere ebraico, dove avremo modo di osservare la meraviglia dei cortili ebraici, comprendendo aspetti importanti di questa cultura impiantata a Berlino sin dal 1.600.

Durata del tour: 4 ore circa

 

Ti ricordiamo che con i tour privati puoi anche decidere la durata del tour secondo il tempo che hai a disposizione, ci penseremo poi noi ad adattare il percorso.

 

Eventuali altre tappe o modifiche del tour possono essere concordate con qualche giorno di anticipo.
Berlin Kombinat tours è a tua disposizione per rendere confortevole il tuo viaggio a Berlino.

 


Prenota il Tour o chiedici informazioni

 

info@berlin-kombinat.com

WhatsApp piccolaTel.: +49 (0) 162 9622640

Se preferisci sentiamoci via Whatsapp, clicca sul numero di telefono qui sopra e salvalo in rubrica, così potrai contattarci anche via chat con Whatsapp;

 

oppure attraverso la pagina apposita per le richieste