Nota come la "Versailles tedesca", Potsdam, capoluogo del Brandeburgo e Patrimonio UNESCO, racchiude più di ogni altra città l'eredità prussiana. Estesi giardini, progettati da grandi architetti paesaggisti, ospitano straordinari Castelli come il gioiello rococò di Sanssouci, residenza estiva di Federico il Grande, e il novecentesco Cecilienhof, che ospitò la Conferenza di Potsdam nel 1945.

Assieme visiteremo il centro storico con le sue Porte cittadine, tra cui spiccano la neogotica Porta di Nauen e la cosiddetta "piccola Porta di Brandeburgo", dalla quale si accede alla via principale del borgo.

Nel piccolo e grazioso centro storico, ammireremo le facciate barocche degli edifici, inserite in un’atmosfera d'altri tempi. Il dedalo delle stradine ospita bancarelle, vetrine da cartolina e localini dove gustare la cioccolata olandese. In pochi passi si raggiunge il settecentesco Quartiere Olandese con le tipiche case a timpano in mattoncini rossi, che oggi ospitano gallerie d’arte e negozietti delle meraviglie.

Il tour è una passeggiata nella città di Potsdam. Non sono incluse visite museali.

Durata del tour:

6 ore incluso viaggio di andata e ritorno effettuato con i mezzi pubblici della rete urbana di Berlino