cosa vedere a Berlino

Interno Europa Center

KURFÜRSTENDAMM, NON SOLO KADEWE

Di solito si pensa a Kurfüstendamm (e la parte del viale che si chiama Tauentzienstrasse) solo come paradiso dello shopping furioso e per il KaDeWe, il grande magazzino storico e simbolo della “ricca” Berlino Ovest ai tempi del Muro e della guerra fredda. Invece, vista con un’altra prospettiva, la Kurfüstendamm simbolo del consumismo sbeffeggiato dai berlinesi residenti nei quartieri più popolari, ha un suo fascino perché è un luogo che testimonia l’epoca delle due Berlino, e questo era il nuovo centro ovest di Berlino. Il centro commerciale Europa-Center è da visitare come parte di questa storia e meno per andare a fare shopping: si tratta del primo grande magazzino in stile americano della città.

cosa vedere a Berlino

Bar all’interno dell’Europa Center

L’EUROPA CENTER, UN PEZZO DI STORIA DEL CAMBIAMENTO BERLINESE

L’Europa Center è stato costruito fra il 1963 e il 1965, quindi poco dopo la costruzione del Muro (13 agosto 1961). Berlino è stata la vetrina della contrapposizione fra capitalismo e socialismo, e l’immagine delle due città era un po’ il biglietto da visita dei due sistemi. La ricostruzione della nuova Berlino Ovest puntava molto sulla modernità degli edifici. Per questo si preferì non ri-costruire edifici anche storici, ma costruire ex novo. Dove ora sorge l’Europa Center, si trovava in passato il famoso Romanische Cafe, punto di incontro dell’ambiente artistico e culturale sin dal 1916. Con i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale fu ridotto in rovine e per quasi 20 anni l’area fu data in affitto ad attività commerciali temporanee.

Il complesso dell’Europa Center comprende anche il grattacielo riconoscibile per l’enorme logo della Mercedes sul tetto ed è opera dell’investitore Karl Heinz Pepper.

cosa vedere a Berlino

L’orologio del tempo che scorre

L’esperienza è visitare l’interno del grande magazzino, struttura di altri tempi e un’altra cultura. Particolare è anche il bar, dove si può fare una piacevole pausa. Davvero ben altro dall’anonimato del centro commerciale così come lo conosciamo. Un’altra particolarità è l’Orologio del tempo che scorre, costruito nel 1982 ed costituito da una torre di 13 metri. L’orologio funziona con acqua colorata che scorre all’interno di vasi di vetro comunicanti.

cosa vedere a Berlino

Interno Europa Center

Ogni vaso piccolo si riempie in 2 minuti per cui, quando si sono riempiti tutti, sono passati 60 minuti, vale a dire un’ora. A questo punto il liquido defluisce e riempie uno dei vasi sferici sull’altra colonna: ogni vaso sferico indica un’ora. Dopo 12 ore l’orologio si svuota completamente ed il ciclo riprende.

cosa vedere a Berlino

Kaiser-Wilhelm-Gedächtnis-Kirche

L’Europa Center è parte del patrimonio culturale della città, e si trova a due passi dalla Chiesa commemorativa dell’Imperatore Guglielmo, la famosa Kaiser-Wilhelm-Gedächtnis-Kirche, con il suo caratteristico campanile danneggiato dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e non restaurato a memoria degli orrori della guerra.

Europa Center
Tauentzienstrasse 9-12, 10789 Berlino
Orari di apertura: è praticamente sempre aperto, i negozi e locali all’interno hanno propri orari di apertura, in media dalle 10 alle 20.

Lascia un commento





10 − 2 =