BERLINO EST E L’ARCHITETTURA SOCIALISTA – #1

Come riconoscere Berlino est da Berlino ovest?

Ci sono tutt’ora molti elementi che distinguono le ex due città, uno ad esempio sono i lampioni delle strade.

A livello architettonico uno dei simboli più conosciuti del modo di costruire nella Germania dell’est è il: Plattenbau.

Con questo sistema di costruzione nell’ultimo decennio della DDR sono nati 3 nuovi quartieri a Berlino est.

Berlino est architettura DDR

I PLATTENBAU E UNA BERLINO EST ANCORA ORIGINALE

Se oggi si è curiosi di vedere una Berlino est ancora, diciamo, “genuina” e meno occidentalizzata, bisogna spostarsi fuori dai tre quartieri di Berlino est che oggi sono fra i più turistici e completamente trasformati durante gli anni ’90: Mitte, Prenzlauer Berg, Friedrichshain.

Architettura socialista Berlino est

Comunque anche senza spostarsi molto, intorno ad Alexanderplatz si può vedere già un tipico paesaggio urbano real socialista dominato da ampie strade e da monotone serie di Plattenbauten.

Cosa è un Plattenbau

Plattenbau non è altro che quello che in italiano chiamiamo prefabbricato e che, come tipo di costruzione, è molto diffuso anche in occidente.

La differenza è la loro storia, per quale utilizzo sono stati costruiti e cosa rapprensentano.

In occidente li associamo ai quartieri dormitorio, periferie con palazzi prefabbricati in cui vengono ammassate le persone in fondo alla scala sociale.

La storia del Plattenbau in Germania ed in particolare a Berlino è però completamente diversa.

La storia del Plattenbau a Berlino

Occorre ricordare che le case costruite a Berlino agli inizi del ‘900, non sono quelle per le quali oggi facciamo la fila per abitarci.

Quello che vediamo oggi è il risultato di una gigantesca opera di risanamento accompagnata da polemiche e proteste.

Fino agli anni ’80 e i primi anni dopo la caduta del muro, le percentuali sia a Berlino est sia a Berlino ovest di appartamenti con riscaldamento a carbone, senza stanza da bagno e con la toilette in condivisione sulle scale o nel cortile interno, erano ancora considerevoli.

Berlino est alla caduta del muro

I piani di ricostruzione di Berlino nel dopoguerra sono stati diversi fra est ed ovest.

A Berlino est l’esperienza architettonica di Karl-Marx-Allee viene interrotta perche’ troppo costosa e si inizia cosi’ ad erigere Plattenbauten, piu’ veloci ed economici da edificare.

Ma è negli anni ’70 che si inizia in modo massiccio a costruire Plattenbauten.

Architettura della DDR a Berlino Est

Le case dette Altbau, e cioè antecedenti alla guerra, erano in condizioni disastrose e il regime della DDR dichiarò il problema “emergenza sociale”.

Inizia così un piano di edificazione fra i più ambiziosi: costruire 3 milioni di appartamenti entro il 1990!

9 commenti

  1. […] Grosse-Leege-Strasse, tra le schiere di palazzine residenziali, c’è un Plattenbau (edificio prefabbricato). Oggi ci sono gli uffici municipali, ma dal 1971 al 1989 questo era la […]

  2. […] il paesaggio cambia di nuovo e si “ritorna” nella città e fanno la loro comparsa i Plattenbauten edificati dalla DDR negli anni ’80 (fino alla caduta del Muro, furono costruiti oltre 30 mila […]

  3. […] Plattenbauten […]

  4. […] c’e’ anche un curioso Plattenbau (edificio prefabbricato), non sembra bello ma spesso soffermarsi al bello o brutto impedisce di […]

  5. […] nei decenni prima della seconda guerra mondiale) andare in rovina e dedicarsi alla costruzione di Plattenbauten (prefabbricati) fino a creare dei quartieri […]

  6. […] aspettative, fra le interessanti curiosita’ urbane e architettoniche, ci sono anche i primi Plattenbauten di tutta la Germania e costruiti in un’epoca non comune per questo tipo di stile […]

  7. […] la tipica facciata con reticolato in metallo e’ stata eliminata),  spuntano anche dei Plattenabauen per completare la cartolina. All’Antik-Markt si trova di tutto e nonostante si tratti di […]

  8. […] Di solito non amo fare “consigli per gli acquisti” ma devo dire che questo progetto vale e anche per chi viene come turista a Berlino un pernottamento alla “Pension 11. Himmel” sarebbe una bella avventura fupri dai canonici giri, se non altro per fare l’esperienza di soggiorno in un Plattenbau e, prenotando, si puo’ fare una visita guidata per il nord-ovest di Marzahn, le vostre guide saranno gli stessi ragazzini del quartiere. Di quartieri come Marzahn non sentirete mai parlare bene a Berlino, perche’ non hanno l’offerta di locali e divertimenti come i quartieri piu’ centrali……ma quelle cose ce l’hanno tutte le grandi citta’ e una citta’ e’ fatta di molto altro. Anche riguardo queste costruzioni Plattenbau, i piu’ li criticano perche’ non sono esteticamente, direi, di “moda”, la verita’ e’ che la maggior parte delle persone non conosce il contesto. Per saperne di piu’, potete leggere i miei due post sui Plattenbau. […]

  9. […] Post navigation ← Previous Next → […]

Lascia un commento





nove − 2 =