Berlino offre davvero tanto e per chi arriva qui per qualche giorno, scegliere cosa inserire nel proprio programma, può diventare una impresa. Con il blog di Berlin Kombinat Tours sono andata sempre alla ricerca di luoghi meno conosciuti e non per me questo meno interessanti da quelli costantemente pubblicizzati.

Per quanto riguarda i locali, più che frequentare le ultimissime novità, mi piace ricercare quelli che hanno ormai superato diverse epoche storiche e non seguono quindi le mode bensì le determinano.

Ti presento una celebre istituzone berlinese: il Clärchen Ballhaus!

 

Ballhaus-Clärchen

 

LE SALE DA BALLO BERLINESI DEL PASSATO

Se Berlino può permettersi di essere definita “moderna”, dall’altra parte vanta certe reminiscenze del passato dove per davvero ci si tuffa in tempi lontani, dai colori patinati e dal profumo di brillantina.

Clärchens Ballhaus! Cos’è? Non sminuirò di certo definendola semplice balera, infatti innanzitutto è un intero edificio con 2 sale da ballo principali (la Spiegelsaal/Sala degli Specchi è una chicca) che sin dal 1913 onorano la cosiddetta Tanzkultur berlinese, che da oltre un secolo fuma nel cuore dell´antico quartiere ebraico.

Devi sapere che è uno dei pochissimi gioiellini ancora esistenti di questo tipo, rimasto quasi completamente in originale, sopravvissuto alle due guerre mondiali! Per stile originale intendo soprattutto l’ambientazione con tanto di tavole in legno scuro, tovaglie di tela bianca e candele, pareti coperte da nastri argentati, lucernari rigorosamente art nouveau e un foyer in legno bordeaux assolutamente figlio dell’ epoca.

Clärchens Ballhaus Berlino

By Herta – CC BY-SA 3.0 de

CLÄRCHEN BALLHAUS – LA STORIA

Clärchen Ballhaus, inaugureato nel 1913, diventò un luogo di ritrovo per la borghesia berlinese, che si riuniva per ballare, socializzare e intrattenere. Durante la Repubblica di Weimar, Clärchen Ballhaus divenne una vera e propria istituzione, attirando artisti, scrittori e intellettuali da tutta Europa.

Durante il Terzo Reich, Clärchen Ballhaus fu requisito dalle autorità naziste e utilizzato per manifestazioni politiche. Tuttavia, nonostante la guerra e la distruzione di gran parte di Berlino, la sala da ballo fu miracolosamente risparmiata e riaperta nel 1949, diventando un simbolo di resistenza e di continuità nella storia della città.

Anche negli anni ’60 e ’70 la sala da ballo è stata molto frequentata grazie al suo programma di feste ed eventi.

Negli anni ’80 e ’90, con la caduta del Muro di Berlino e la riunificazione della Germania,  il Clärchen Ballhaus ha continuato ad essere un luogo di incontro e di aggregazione per la nuova generazione di berlinesi.

 

Clärchens Ballhaus Spiegelsaal

By Nicor – CC BY-SA 3.0

 

DOVE MANGIARE BERLINESE

Ma forse la cosa interessante non appartiene tanto all’arredamento quanto all’atteggiamento. Considera che qui si balla, si balla e ancora si balla. La cosa straordinaria è che vigono ancora i vecchi classici “codici da ballo”, i veterani capiranno sicuramente; intendo dire che per esempio, se fossi seduto al tavolo a bere o mangiare qualcosa, potrebbe capitare che qualche ballerino/a in pista vi punti dritto negli occhi per farvi capire che sarete la vittima del suo prossimo giro.

Di fatto non è un posto per inibiti ed anzi, da buona tradizione proliferano nuove coppiette che escono abbracciate a tarda notte. Tuttavia non preoccuparti, se avessi voglia di far 4 salti ma il charleston non è proprio il tuo forte, sappi che il programma è molto vasto e potrai scegliere la sera che più vi piace: dalla salsa latina allo swing, dal walzer al meraviglioso tango del martedì e via dicendo.

Anche se non siete ballerini, vale la pena passare al Clärchens almeno una volta, tanto per vedere qualche cosa di straordinario e di diverso nonche’ molto berlinese, tanto per godervi l’aria che tira, divertimento e leggerezza che credetemi, si respirano in tutti quanti.

Consiglio di prenotare con un certo anticipo. Informazioni e programma: Clärchen Ballhaus.

Clärchen Ballhaus entrata

Vuoi conoscere la Berlino che vivono i berlinesi?

Contattaci o prenota i nostri tour guidati in italiano: Berlino autentica itinerario 1 o Berlino autentica itinerario 2.

Lascia un commento





due + sei =