Alte Bäckerei Pankow

LA BERLINO DI UNA VOLTA RIVIVE NELL’ANTICO PANIFICIO DI PANKOW

L’antico panificio nel quartiere di Pankow è, ad oggi, un angolo in cui rivive la Berlino della seconda metà dell’800, in stile Gründerzeit. La parte storica di tanti quartieri di Berlino è caratterizzata architettonicamente da quel periodo che coincide con il veloce sviluppo dovuto all’industrializzazione. L’antico panificio racconta di quella Berlino e di come le persone vivevano all’epoca. Un museo particolare e da visitare anche perché vi si può ancora comprare il pane appena sfornato, lavorato come un tempo! 

Alte Bäckerei Pankow

La ricchezza di Berlino è fatta anche, sicuramente, dai suoi tantissimi musei, luoghi importanti per chi, come me, è interessato alla storia e a tutto ciò che ha a che vedere con la città. Quelli più interessanti sono spesso quelli un po’ nascosti che si trovano nei luoghi originali. Uno di questi è proprio l’Antico Panificio di Pankow (distretto nel nord est di Berlino).

LA STORIA DEL PANIFICIO/MUSEO

Il panificio è costituito da un piccolo edificio principale e da un cortile nel cui retro c’era la bottega in cui si sfornava il pane. La costruzione risale alla metà del 1860 e in origine era una locanda in cui si vendeva la birra, attività di cui tutt’ora la stanza principale porta alcune tracce. Nel 1875 la famiglia Hartmann compra il piccolo complesso e apre il panificio che sarà in funzione fino al 1964.

Interno negozioDopo la cessazione dell’attività Martha Hartmann continuò comunque ad abitarci fino al 2000. Tipico per l’epoca era che gli spazi dell’attività lavorativa e quelli abitativi fossero nella stessa costruzione; la prima stanza era la rivendita a cui seguivano altri 3 piccoli vani: camera da letto, soggiorno e cucina. I vani abitativi, come si può vedere,erano incredibilmente piccoli, visti secondo i nostri attuali standard, ma quelle erano le normali metrature per l’epoca.

Retro negozio - stanza da lettoOvviamente non esisteva una stanza da bagno; le case berlinesi per la maggior parte non l’avevano e la toilette era nel cortile interno. Il piccolo cortile interno porta alla bottega con il forno in cui si preparava il pane. Anche oggi è possibile gustarlo dal momento che il forno è stato rimesso in funzioneL’arredamento è tutto originale dell’epoca anche se alcuni mobili ed oggetti sono stati recuparati altrove.

Soggiorno

PANE APPENA SFORNATO E UN MUSEO DA NON PERDERE

Da considerare che se oggi abbiamo la possibilità di vedere ancora questo pezzo di storia di Berlino è grazie all’iniziativa privata dei cittadini (cosa che accade spesso a Berlino) di PankowAll’inizio degli anni 2000 l’Antico Panificio si trovava in condizioni disastrose e sarebbe stato certamente demolito se una costruttrice non l’avesse acquistato e poi ottenuto fondi pubblici per il completo restauro con lo scopo di trasformarlo in museo. PanificioEntrare in questo museo è come fare un salto con la macchina del tempo e tornare a fine ‘800. In più il pane appena sfornato merita il passaggio! La visita è, come si dice, un “carpe diem”, visto che è aperto solo di martedì.

Alte Bäckerei Pankow­ Museum

Wollankstr. 130, 13187 Berlino

Orari di apertura museoMartedì dalle 11 alle 17

Entrata: 2 euro

Orari di apertura panificio: Martedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18

Per maggiori info: Alte Bäckerei Pankow

Lascia un commento





15 + cinque =