Ristoranti tipici Berlino

Ristorante Volkskammer – interni

VOLKSKAMMER, UN’ESPERIENZA GASTRONOMICA D’ALTRI TEMPI

Tanto si parla di Berlino Est, il muro, la DDR e finalmente mi sono tolta la curiosità di fare anche un’esperienza gastronomica in stile DDR. Sempre cucina tedesca, ma con delle varianti rispetto ai piatti classici che conosciamo della Germania Ovest. C’e’ un ristorante a due passi dalla East Side Gallery che, oltre ad offrire un menu in stile DDR, si presenta con interni e decorazioni nel tipico design socialista degli anni ’70 e ’80. Il nome è fedele alla linea: Volkskammer (“Camera del Popolo”, legislatore unicamerale della DDR).

Non solo: l’edificio in cui si trova è un tipico Plattenbau degli anni ’80 anche se esternamente restaurato con la facciata colorata invece del tipico colore originale che andava dal grigio al marrone.

Ristoranti tipici Berlino

Ristorante Volkskammer

UN’ATMOSFERA UNICA: BERLINO PRIMA DELLA CADUTA DEL MURO

Anche la scelta della zona non deve essere stata casuale, un panorama urbano che ancora oggi regala una tipica atmosfera della Berlino Est moderna precedente alla caduta del Muro, inclusa la sede dell’allora organo di stampa della SED (il partito che governò nella DDR) e che anche oggi si trova nelle edicole.

Sono andata con delle amiche e devo dire che ci siamo divertite: l’ambiente di design anni ’70 con mobili e arredamenti originali, come pure i tanti oggetti sparsi per il locale, ci hanno distratte per un po’ dal menu. Ovviamente la scelta dei piatti è stata mirata su quelli tradizionali della cucina dell’Est.

Ristoranti tipici Berlino

Jägerschnitzel

COSA MANGIARE AL RISTORANTE VOLKSKAMMER

Jägerschnitzel con verdure e puree di patate. La cotoletta impanata nella versione della DDR si tratta di Jagdwurst (un tipo di Wurst) impanato. 8,70 euro.

Ristoranti tipici Berlino

Petto di pollo con ananas e formaggio gratinato

Petto di pollo con ananas e formaggio gratinato, crocchette di patate e insalata. 10,90.

Ristoranti tipici Berlino

Bistecca di maiale con “Letscho”

– Bistecca di maiale con “Letscho” (salsa tradizionale ungherese, una specie di ragù a base di pomodoro, peperoni e cipolle), patate bollite e insalata. 10,80 euro.

Ristornati tipici Berlino

Sul menu ci sono altre specialità della cucina tradizionale della Germania dell’Est, ad esempio la bistecca di maiale “au four” con patate fritte e insalata o il classico per eccellenza: la Soljanka (la zuppa di origine russa). Non mancano bibite orignali come la Vita Cola, la coca cola della DDR o il prosecco Rotkäpchen, anche questo made in GDR (una volta).

Un’esperienza di sicuro particolare e divertente, oltre a vedere Berlino collegata solo con il Muro c’e’ molto di più da scoprire e conoscere su un “mondo” scomparso (ma non del tutto) nel 1989.

Restaurant Volkskammer
Straße der Pariser Kommune 18b, 10243 Berlino (Friedrichshain)
Per maggiori informazioni: sito

P.S. E quella sera, forse per la grande emozione, la mia macchina fotografica mi ha dato l’addio! Per questo le foto del post sono di “emergenza”.

 

Lascia un commento





uno + diciotto =